Patologie

Blefarofimosi

La blefarofimosi o più comunemente nota come sindrome dell’occhio piccolo è una patologia oculare caratterizzata da una malformazione della palpebra.

Calazio

Il calazio è causato da un’infiammazione (flogosi granulomatosa) di una ghiandola di Meibomio, il cui dotto escretore risulta ostruito.

Cataratta

La cataratta è una opacizzazione del cristallino, il sintomo più comune della cataratta è la vista annebbiata o sfuocata (riduzione del visus).

Da un punto di vista epidemiologico, rappresenta la principale causa di cecità nel mondo e una delle principali cause di cecità legale nei Paesi industrializzati. La classificazione della cataratta avviene sia in base all’età di insorgenza, sia in base alla localizzazione e sia in base alla presentazione obiettiva.

Cheratiti

Con il termine generico di cheratiti si definiscono i processi flogistici, di tipo infettivo o infiammatorio, che interessano la cornea con i seguenti sintomi: iperemia, fotofobia, lacrimazione e frequente dolore.

Congiuntivite batterica

La congiuntivite batterica è una delle più comuni patologie dell’occhio ed è causata da un processo infiammatorio batterico a carico della congiuntiva.

Dacriocistite

La dacriocistite è un’infiammazione del sacco lacrimale solitamente di natura secondaria rispetto ad altri processi infiammatori che interessano il meato nasale medio o le vie lacrimali.

Esoftalmo

L’esoftalmo o più comunemente conosciuto come la sindrome dell’occhio sporgente è una patologia che determina un’eccessiva protrusione, cioè sporgenza, del bulbo oculare.

Glaucoma

Il glaucoma colpisce l’occhio distruggendo lentamente la vista. In Italia ne soffrono circa due milioni di persone, la maggior parte delle quali ignora di esserne affetta.

Orzaiolo

L’orzaiolo è un ascesso situato nella zona del bordo palpebrale dovuto all’infezione di una ghiandola.

Patologie corneali da lenti a contatto

L’uso scorretto di lenti a contatto può indurre a diverse complicanze e degenerazioni oculari.

Pinguegola

La pinguegola è una formazione bianco-giallastra, leggermente in rilievo, situata sulla congiuntiva in corrispondenza dell’apertura palpebrale.

Pterigio

Lo pterigio è una patologia della superficie oculare caratterizzata dalla crescita anomala della congiuntiva sul lato nasale della cornea.

Ptosi palpebrale

Quando una o entrambe le palpebre sono abbassate in maniera eccessiva rispetto al livello normale, arrivando addirittura a coprire in parte o del tutto l’iride, si parla di ptosi palpebrale.

Ptosi palpebrale congenita

Per ptosi palpebrale si intende un anomalo abbassamento della palpebra superiore o inferiore di uno o entrambi gli occhi.

Retinopatia diabetica

La retinopatia diabetica è un grave quadro patologico in cui i piccoli vasi sanguigni della retina vengono alterati dalla costante elevata glicemia.

Xantelasma

E’ una condizione della pelle palpebrale che si manifesta con la formazione di escrescenze tondeggianti od ovalari, lievemente rilevate e giallastre, distribuite quasi simmetricamente sulla cute della palpebra superiore ed inferiore, a cavallo del canto interno delle palpebre.

Richiesta appuntamento

Compilando il form sarà ricontattato da un operatore del Poliambulatorio Koelliker D’Azeglio che concorderà con lei un appuntamento per l’erogazione della prestazione sanitaria. Il centro medico mette a disposizione dei propri pazienti prestazioni sanitarie di alto livello:

Oculistica, Day Surgery, Allergologia, Chirurgia Plastica, Chirurgia Vascolare, Medicina Interna, Dietologia, Ginecologia, Medicina Estetica, Ortopedia

Richiesta informazioni

    Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 679/2016 (“GDPR”)

    Cliccando sulla casella INVIA RICHIESTA i dati personali da Lei forniti saranno acquisiti da MOD s.r.l. che li tratterà in qualità di Titolare, mediante strumenti manuali informatici e telematici, per riscontrare la richiesta di contatto.
    Premendo il tasto INVIA RICHIESTA, oltre ad inoltrarci la richiesta, ci autorizza al trattamento dei Suoi dati nei modi illustrati e per le finalità previste nell'informativa completa in relazione alle finalità del documento completo nella sezione del sito.